Storung Vimeo

Störung
Festival
8

Festival di Musica
Elettronica Sperimentale
e Arti Visuali
17-20.04.2013
Barcelona

L’ottavo festival di musica sperimentale elettronica e arti visuali organizzato dalla piattaforma Störung inizierá il prossimo mercoledi 18 Aprile e offrirá, durante quattro giorni, performances e diverse attività di noti artisti nazionali e internazionali nel campo della musica elettronica e sperimentale.

Questo festival vuole offrire al suo pubblico la possibilità di conoscere in dettaglio, differenti tendenze nel campo della musica elettronica, proseguendo nell’impegno che la piattaforma multidisciplinare Störung persegue dall’2006 in modo ininterrotto.

Störung Festival 8 è dedicato alla memoria del nostro compagno Juan Diego Burillo (1974-2012).

La Farinera del Clot
Gran Vía de les Corts, 837
Metro: Glóries (L1)
Vedi la mappa
TMB Universitat
Metro: Universitat (L1 e L2)
Vedi la mappa
FNAC Triangle
Metro: Universitat (L1 e L2), Catalunya (L3)
Vedi la mappa
Data Workshops Prezzo
Venerdì 19 + Sabato 20
Dalle 10:00h alle 17:00h
La Farinera del Clot
Libre Improvisación con medios electroacústicos
by Wade Matthews (US/FR)
70€
Venerdì 19 + Sabato 20
Dalle 10:00h alle 17:00h
La Farinera del Clot
From basics to creating a live visual interaction
with Quartz Composer by Sladzana Bogeska (MK)
70€
Venerdì 19
Dalle 17:30h alle 19:45h
La Farinera del Clot
Approaches of A/V performance with Max6
by Julien Bayle (FR)
40€
Data Presentazioni Performances Prezzo
Mercoledì 17
17:00h
FNAC Triangle
Ingresso gratuito
Mercoledì 17
19:00h
Metro Universitat
Ingresso gratuito
Mercoledì 17
21:00h
La Farinera del Clot
20€
Giovedì 19
18:00h
La Farinera del Clot
Ingresso gratuito
Giovedì 19
20:00h
La Farinera del Clot
20€
Venerdì 20
20:00h
La Farinera del Clot
20€
Sabato 21
20:00h
La Farinera del Clot
20€
Abbonamento completo*
75€
Official DJ: Finn of Tomland (SE)
Mia Zabelka
Concerto: Mia Zabelka

Mia Zabelka da Vienna, compositrice violinista e cantante con origini famigliari ceca e ebrei francesi, vive in Stiria, regione austriaca meridionale.

Studió musica e composizione nell'Università di Musica e Arte Scenica e nel Conservatorio Superiore di Musica in Vienna e quindi creó una fondazione con la quale costruire e esplorare i limiti del suono e musica con un suo propio linguaggio.Il violino, la voce e il suo corpo si trasformano in corpi sonori che nello stesso tempo sono organici e primordiali, stridenti, lirici, composti e esplosivi.

Mia Zabelka sviluppó un processo che descrive come il suonare automatico, esplorando il suono e la musica come un fenomeno fisico, sempre retrocedendo i limiti in una esecuzione radicale e provocante e con una composizione che questiona nozioni affermate e strutture date.

Il suo lavoro centrale include SOMATEME un brano elettroacustico, composizioni e interpretazioni per e con One.Nigth.Bande e colaborazione con vari artisti internazionali come John Zorn, David Moss, Peter Kowald, Phil Wachsman, Pauline Oliveros e Scanner fra gli altri.

Nel 2007 Mia Zabelka fondó klang.haus. Nel 2009 diventó direttore artistico di phonofemme Viena, e fra el 2010 e 2012 del progetto della rete internazionale “PHONART-il linguaggio perso dell'Europa”. Nel 2012 lavoró nel progetto intermedial “Under the Radar”.

miazabelka.com

*Posti limitati. I biglietti d’ingreso online non si vendono lo stesso giorno, si possono acquisire in biglietteria. L’abbonamento completo da diritti d’acceso a tutti i concerti del Festival.

Organizza:
störung
Istituzioni Pubbliche:
Embajada Dinamarca
La Farinera del Clot
Federació d'entitats Clot-Camp de L'arpa
Ajuntament de Barcelona
Foro Cultural de Austria
TMB
Fundacio TMB
Companies:
Hotel Silken Diagonal Barcelona
Merging
Cut Off
Izotope
FabFilter
Nugen Audio
SoundRadix
Audiofile Engineering
Dimasa
Ableton
New Watt
ScannerFM
YaMovi
Cruji Coques
Optica Bassol
Mastering Mansion
TeleB
RadioB
Nostalgic
MasQMenos